Città del Vaticano

2 Aprile / 32 Studiosi e Autorità Internazionali
in preparazione al Seminario autunnale di Alta Ricerca
«Maria nel ‘patto educativo globale’? Esperienze Contenuti Prospettive»

https://www.mariaperlapace.org/wp-content/uploads/2020/03/La-Piscopia-320x320.jpg
Col.

Sebastiano La Piscopia

Segretario Italiano della Société de Droit Militaire et de la Guerre

Il dott. Sebastiano La Piscopìa, classe 1968, è un Ufficiale Superiore dell’Esercito italiano dalla poliedrica formazione accademica. Nel suo ininterrotto percorso di studi ha conseguito le lauree magistrali in Economia e Commercio, Scienze Strategiche, Scienze Internazionali e Diplomatiche e Giurisprudenza, proseguendo con innumerevoli master e corsi di alta formazione prevalentemente internazionali. Ha disimpegnato missioni di pace sotto egida NATO in Kosovo e Albania e sotto egida ONU in Libano come casco blu. Ha inoltre svolto molteplici incarichi presso un alto Comando NATO durante l’espletamento di un mandato triennale all’estero e attività di concertazione interministeriale presso la Presidenza del Consiglio per conto dello Stato Maggiore della Difesa. Ha effettuato come docente attività di alta formazione presso vari Istituti militari e dopo essere stato richiesto nominativamente dall’Avvocatura Generale dello Stato all’Esercito quale consulente tecnico-giuridico ed aver svolto consulenza legale personale per un Presidente del Comitato Esecutivo per i Servizi di Informazione e Sicurezza, è ora Ufficiale Superiore addetto al Procuratore Generale Militare presso la Corte Suprema di Cassazione, Capo Redattore della Rassegna della Giustizia Militare, Segretario Nazionale della Société Internationale de Droit Militaire et de Droit de la Guerre, Consigliere Giuridico delle Forze Armate presso il Centro Alti Studi della Difesa, socio della International Information Systems Forensic Association – Italian Chapter e membro del Comitato scientifico della rivista giuridica Cammino Diritto. E’ stato destinatario di decine di riconoscimenti al merito in ambito militare, equestre e della Protezione Civile. Autore di numerosi articoli e saggi scientifici nel campo del diritto penale nazionale ed internazionale, dei crimini di guerra e dello spionaggio internazionale, ha ricevuto anche una speciale menzione nel concorso letterario internazionale Energheia 2017 per un racconto breve sul tema della violenza sulle donne che migrano dalle zone di guerra. Il dott. La Piscopia è un esperto di diritto internazionale umanitario e collabora con la Pontificia Università Antonianum nel campo dell’Ecologia Integrale, dei diritti umani e del Global Compact on Education. Molto impegnato nel settore della cooperazione civile e militare e del volontariato, anche religioso, ha recentemente ricevuto la cittadinanza onoraria libanese per il “fraterno e generoso impegno volto ad alleviare le sofferenze della popolazione locale”.